Maltempo: piogge alluvionali tra Lazio, Umbria e Toscana. Su Roma temporali “Liguria-style” [DATI]

MeteoWeb

temporale romaForte maltempo oggi sull’Italia centrale e in modo particolare tra Lazio, Umbria e Toscana dove si sono verificate piogge alluvionali con accumuli nelle zone più colpite di oltre 100mm in meno di un’ora. In modo particolare, fenomeni molto estremi hanno colpito il Lazio costiero centro/settentrionale, in provincia di Roma tra Civitavecchia, Ladispoli e Ostia. In modo particolare tra Cerveteri e Santa Severa s’è verificato un violento temporale orografico con picchi di 100mm. Un temporale “Liguria-style”, auto-rigenerante dalla dinamica proprio orografica, come i fenomeni alluvionali più violenti che hanno colpito a più riprese la Liguria nelle ultime settimane e negli ultimi anni. Proprio sul litorale romano s’è venuta a creare una confluenza di aria fresca proveniente da ovest e il caldo scirocco meridionale presente ai bassi strati, che impatta sui monti della Tolfa e alimenta fenomeni così violenti, tra cui almeno 3 tornado nella zona costiera.

CNMC_RAD_201411271600_ITACEN_SRI@@@@@_@@@@@@@@@@@@_@@@_000_@@@@Nel corso del pomeriggio forti piogge e temporali hanno interessato Roma, la zona del lago di Bolsena e il Lazio centrale, ma per fortuna in modo più moderato rispetto a quanto accaduto sul litorale nelle ore centrali della giornata.

Forti piogge in mattinata anche nella bassa Toscana, con 75mm di pioggia a Grosseto, 74mm a Gavorrano, 65mm a Sorano, nelle stesse zone in cui già ieri erano caduti oltre 50mm di pioggia.

Ma le piogge oggi hanno interessato anche la Liguria, per il 3° giorno consecutivo, ancora una volta abbondanti in molte località della Regione in cui gli accumuli mensili e annui sono sempre più da record: 53mm a Lavagna, 49mm a Villa Oneto, 48mm a San Rocco di Camogli, 42mm a Bogliasco, 39mm a Marassi, 37mm a Rapallo, 36mm al Monte Laghicciolo e a Torriglia, 34mm a Montale di Levanto e Rocchetta Vara, 34mm a Ventimiglia, 33mm a Pezzonasca-Moconesi, 28mm a Oregina, 23mm a La Spezia, 21mm a Sestri ed Erzelli, 17mm a Vernazza, 15mm a Imperia.

Giornata di maltempo anche al nord, con piogge moderate ma estese a gran parte del territorio lombardo ed emiliano (in Lombardia 10mm a Lodi, 9mm a Cremona, 8mm a Pavia, 6mm a Bergamo e Brescia, 5mm a Milano, Como, Varese e Monza; in Emilia Romagna 6mm a Piacenza, 5mm a Cattolica, Gabicce e Faenza, 4mm a Bologna e Cervia, 3mm a Parma e Ravenna, 2mm a Modena, Rimini e Cesena). E domani sarà ancora forte maltempo, soprattutto al nord/ovest tra Liguria e Piemonte con altri forti temporali che potranno provocare nuovi eventi alluvionali: a Genova le scuole rimarranno chiuse e la protezione civile ha diramato la “criticità rossa” nel bollettino previsionale odierno. E’ alto il rischio di nuovi forti temporali auto-rigeneranti “Liguria-style”, stavolta proprio nella loro terra ideale, lì dove sono di casa. Massima attenzione.

Per monitorare la situazione in diretta, è online la pagina aggiornata con tutte le immagini satellitari live.