Devastante alluvione in Calabria, Corigliano e Rossano sommerse dal fango: si temono decine di morti [FOTO]

  • Immagine di repertorio
    Immagine di repertorio
/
MeteoWeb

Drammatica alluvione nel cosentino jonico, tra Corigliano e Rossano: auto travolte, si temono decine di morti

Una violenta alluvione sta colpendo la Calabria jonica, tra Corigliano e Rossano, proprio nella zona indicata dalla protezione civile con “criticità rossa”, che significa  “grave pericolo per la pubblica incolumità/possibili perdite di vite umane“. La pioggia, caduta torrenziale (160mm a Corigliano Calabro fino alle 08:00 di stamani) ha provocato l’allagamento di case e strade, trascinando le auto in sosta e facendole ammassare nella zona del lungomare Sant’Angelo.

Smottamento nel centro storico di RossanoAl momento non si hanno notizie ufficiali di vittime, ma si rincorrono sui social network voci di diversi dispersi e si teme che possano essere stati travolti dall’acqua. Gli ospiti di un campeggio sono stati evacuati. Una strada del centro storico di Rossano Calabro e’ crollata. Nella zona, sin dall’alba, sono al lavoro i vigili del fuoco, tutte le forze dell’ordine e tecnici del Comune e della Protezione civile. Numerose le telefonate ai centralini dei vigili del fuoco e di polizia e carabinieri. Molti, in particolare sul lungomare e in alcune contrade di Rossano, sono impossibilitati ad uscire di casa a causa dell’acqua alta. Completamente paralizzato il traffico ferroviario e stradale sulla SS 106 Jonica Reggio Calabria-Taranto. E continua a diluviare.

AGGIORNAMENTI: 

Fortunatamente non ci sono vittime. Tutti i dettagli:

Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: