Maltempo Cagliari: forte vento di scirocco, violenta mareggiata e alberi abbattuti

MeteoWeb

Notte di superlavoro per i vigili del fuoco e la polizia municipale di Cagliari, attualmente impegnati in numerosi interventi di soccorso e messa in sicurezza principalmente a causa alla furia del vento di scirocco che sa spazzando con raffiche introno ai 80 km/h il sud dell’Isola, con picchi di 100km/h nella zona di San Gavino Monreale. Tutte le squadre, riferiscono i vigili del fuoco della sala operativa del comando provinciale di Cagliari, sono impegnate in numerosi interventi in città e nell’hinterland principalmente per alberi abbattuti dal vento, cornicioni pericolanti, cartelloni pubblicitari divelti e oggetti pericolosi. Un grosso pino è stato letteralmente sradicato in viale Diaz bloccando la strada. Altri alberi sono caduti in via Dante,via Liguria e via Garavetti, rami di palme e di altri alberi ostruiscono Ponte Vittorio e via De Magistris. Si registrano cadute di calcinacci nel quartiere storico di Castello, in via La Marmora, alcuni lampioni dell’illuminazione pubblica sono stati divelti in via Castiglione e in Piazza Castellani, una centralina dell’Enel è stata scoperchiata in via Malta. I vigili del fuoco e polizia municipale stanno operando in tutta la città per rimuovere al più presto gli oggetti che arrecano pericolo all’incolumità degli automobilisti e dei passanti insieme a squadre di operai del Comune. I pompieri hanno richiamato in città squadre di rinforzo e colleghi a riposo.

La forte mareggiata che si e’ abbattuta sulla costa meridionale dell’isola ha bloccato le navi in porto gia’ da ieri sera e, al momento, oggi non e’ prevista alcuna partenza. La protezione civile regionale segnala l’esondazione di un fiume sulla strada statale 389 a tre chilometri da Ala’ dei Sardi, in Gallura. Problemi anche all’uscita di Iglesias sulla strada statale 126 a causa di uno smottamento del terreno. Intanto sono già caduti 43mm di pioggia a Sadali, 41mm a Seui, 29mm a Desulo, 20mm a Villanovatulo, 15mm a Sinnai, 13mm a Chia, 12mm a Ovodda e Fonni. Ed è solo l’inizio delle grandi piogge in arrivo nelle prossime ore su tutto il territorio Regionale. Ecco le pagine utili per seguirle in tempo reale: