Incendi Sardegna: sette roghi da nord a sud dell’Isola

MeteoWeb

Continua l’emergenza incendi in Sardegna, dove il caldo, con quasi 40 gradi, agevola i roghi. Sono stati gia’ domati, con l’intervento dei mezzi aerei della flotta regionale, i roghi divampati nella tarda mattinata a Seui e Sanluri, mentre altri cinque Incendi stanno impegnando gli uomini della Protezione civile, del Corpo forestale, i vigili del fuoco, i volontari coadiuvati dagli elicotteri e dai Canadair. Fiamme ad Anela, in provincia di Sassari, dove sono in azione, oltre agli uomini a terra, cinque elicotteri e due Canadair che lanciano bombe d’acqua sul fronte del fuoco.

Fiamme anche a Uta, nel cagliaritano, dove il fumo si e’ anche avvicinato alla strada statale 130, bruciate anche alcune traversine della linea ferroviaria. In azione un elicottero e Vigili del fuoco, Corpo forestale e protezione civile. Sempre un elicottero e’ impegnato a Uri, nel sassarese, e Furtei nel Medio Campidano, mentre sono due i velivoli ad ala rotante al lavoro a Sorgono, nel nuorese.