Maltempo Livorno: stato do emergenza forse in Cdm giovedì

MeteoWeb

La richiesta dello stato di emergenza per l’alluvione che ha colpito il territorio di Livorno potrebbe arrivare sul tavolo del Consiglio dei ministri gia’ giovedi’ prossimo. Lo comunica una nota del Comune di Livorno, citando il Capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, presente all’ultima riunione delle ore 20 dell’unita’ di crisi che si e’ svolta al centro operativo della Protezione Civile di via Maria Terreni.

Sono iniziati i sopralluoghi da parte del Dipartimento centrale della Protezione Civile ai fini di elaborare la relazione necessaria alla richiesta di stato di emergenza del territorio. In giornata i tecnici del Dipartimento hanno visitato le zone colpite dal disastro di Quercianella, Montenero alto e Rio Ardenza, evidenziando le infrastrutture danneggiate e facendo una prima stima degli interventi necessari di ripristino. Domani tocchera’ a Stagno e a Guasticce. Il Comune conferma a sette il numero dei morti accertati dell’alluvione; sul fronte dei dispersi si continua a cercare senza sosta l’altra persona scomparsa nella notte tra sabato e domenica scorsa. Per domani alle ore 12 e’ in programma una nuova riunione tra sindaco, prefetto e tutti i rappresentanti delle forze dell’ordine e delle associazioni di volontariato che partecipano alle operazioni, per fare un nuovo punto della situazione.