Allerta Meteo Piemonte: criticità per il Lago Maggiore e il Lago d’Orta

Sono in progressivo miglioramento le  condizioni meteo su tutto il Piemonte. Lo rileva Arpa che conferma  l’allerta meteo gialla solo sulla zona del Lago Maggiore e del Lago d’Orta, tra Novara e Verbania, per rischio residuo di locali allagamenti. Fino a domani, inoltre, sono previste precipitazioni generalmente deboli, più persistenti sulle zone al confine con la Liguria e la Lombardia.

L’Aipo, intanto,  fa sapere che i livelli del fiume Po sono in decrescita nella zona occidentale del Piemonte. A Torino, ai Murazzi, il colmo è stato raggiunto ieri sera alle 20 con il valore di 4,10 metri sullo zero idrometrico.

Il colmo sta transitando nel tratto più orientale, in provincia di Alessandria, ma si prevede una rapida decrescita dei livelli che torneranno sotto soglia entro la serata di domani. Restano sorvegliati speciali il Lago Maggiore, i cui livelli sono ancora in crescita in queste ore e per tutta la giornata e il Lago d’Orta che nell’ultima ora è rimasto stabile e per il quale si prevede un progressivo, seppur lento, abbassamento nelle prossime ore.