Allerta Meteo Liguria: scuole chiuse domani sabato 23 Novembre a Genova

Scuole e musei chiusi, così come cimiteri, parchi e giardini in conseguenza all'allerta meteo rossa prevista per domani in Liguria

MeteoWeb

Scuole e musei chiusi, così come cimiteri, parchi e giardini. Sospese le manifestazioni all’aperto e i mercati rionali. Chiuse le mostre a Palazzo Ducale dedicate agli Anni Venti in Italia, a Hitchcock e Banksy. Chiusi molti sottopassi, metropolitana a servizio ridotto.

Chiusi gli impianti sportivi. Fermo anche il servizio Navebus e stop al collegamento ferroviario Genova-Casella, sostituito da un servizio bus. Sono gli effetti dell’allerta rossa a Genova.

L’allarme scatta da questa notte e proseguira’ per l’intera giornata di domani. E’ stato istituito il presidio territoriale, il controllo e il monitoraggio dei rivi comunali. Sono previste 46 pattuglie della Polizia Locale e 13 squadre dei Volontari di protezione civile in costante collegamento con la sala operativa della Protezione civile comunale, aperta h.24 per tutta la durata dell’allerta.

Allerta Meteo Liguria, Bucci: “A Genova Coc attivato, scuole chiuse e rinvio eventi”

A mezzanotte è allerta rossa per almeno 24 ore poi vedremo cosa succederà nella giornata di domani. Ovviamente il Coc è già aperto e seguiremo tutta l’allerta. Le procedure di allerta rossa sono in funzione, soprattutto le scuole sono chiuse per la giornata di sabato. A Palazzo Ducale sono previsti tre importanti eventi che saranno rinviati“. Lo ha spiegato il sindaco di Genova Marco Bucci, questa sera durante il punto stampa nella sede della protezione civile a Genova parlando delle procedure in vista dell’ondata di maltempo previsto per le prossime ore che vedrà scattare l’allerta meteo rossa sulla Liguria. “Siccome si prevede l’intensificarsi tra mezzanotte e le 8 di mattina, durante la notte avremo non più 20 ma 42 pattuglie di vigili urbani e polizia locale che controlleranno il territorio assieme a 10 pattuglie della protezione civile per avere un controllo minuzioso della situazione frane e della situazione rivi. Noi monitoriamo in tempo reale ogni quarto d’ora-mezz’ora – ha aggiunto– per sapere com’è la situazione e valutare il grado di allerta bacino per bacino. E’ in piedi anche la procedura di allarme nel caso in cui fosse superato il livello di guardia di qualunque tipo di rivo: inizieremo chiudendo le strade e facendo passare le macchine con il nostro aiuto attraverso gli altoparlanti. Non dovrebbe succedere ma nel caso in cui fosse necessario siamo preparati a questo. Se dovesse succedere, sarà chiesto a tutti di rimanere nelle proprie case“.

Allerta Meteo, violenta TEMPESTA MEDITERRANEA nel weekend: alto rischio ALLUVIONI e TORNADO, è allarme. Tutti i DETTAGLI

Allerta Meteo, l’avviso e i pesantissimi bollettini della Protezione Civile per la Tempesta Mediterranea del weekend