Coronavirus, caso sospetto a Reggio Calabria: negativo il secondo test virologico

Il secondo test virologico specifico per Coronavirus effettuato dalla Microbiologia e Virologia dell’ospedale ha confermato l’esito negativo del primo controllo

MeteoWeb

In merito al sospetto caso di coronavirus che ieri aveva destato preoccupazione a Reggio Calabria, la Direzione Generale del Grande Ospedale Metropolitano chiarisce che “la paziente di Campo Calabro ricoverata in via precauzionale ieri nel Reparto di Malattie Infettive in regime di isolamento respiratorio poiché proveniva da zone del Veneto colpite dall’epidemia da nuovo Coronavirus (Covid-19), è in buone condizioni cliniche: non è febbrile, non necessita di alcun supporto respiratorio, gli esami diagnostici finora eseguiti in ospedale non destano preoccupazione.

Il secondo test virologico specifico per Coronavirus effettuato dalla Microbiologia e Virologia dell’ospedale ha confermato l’esito negativo del primo controllo. Un terzo campione sarà inviato stasera all’Istituto Superiore di Sanità.

La Direzione Aziendale ringrazia tutto il personale ospedaliero dei reparti interessati che sta seguendo il caso secondo i protocolli ministeriali con professionalità e senso di responsabilità.”