Coronavirus, arriva il Piano globale per la pandemia dell’Onu: “I Paesi lo appoggino, la storia ci giudicherà”

"Ascoltate questo avvertimento, appoggiate questo piano politicamente ed economicamente oggi, e potremo salvare vite e rallentare la diffusione della pandemia di Covid-19"

MeteoWeb

“Imploro i leader di essere uniti e ascoltare questo appello”, “il nostro messaggio a tutti i Paesi è chiaro: ascoltate questo avvertimento, appoggiate questo piano politicamente ed economicamente oggi, e potremo salvare vite e rallentare la diffusione della pandemia di Covid-19. La storia ci giudicherà su come abbiamo risposto alle comunità più povere nell’ora più buia“. Lo ha dichiarato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Adhanom Ghebreyesus, presentando il Piano globale di risposta umanitaria delle agenzie delle Nazioni unite alla pandemia.

Esso, ha proseguito, prevede un piano d’azione in sei punti su come prepararsi e rispondere a questa emergenza: prevedono prevenzione e attenzione ai gruppi vulnerabili come anziani e malati, sorveglianza per individuare il virus velocemente e spezzare la catena di trasmissione, priorizzare le cure per chi rischia di ammalarsi gravemente, rallentare e fermare la trasmissione per non sovraccaricare i sistemi sanitari; tracciare i contatti, incoraggiare il distanziamento sociale, sospendere i raduni di massa e i viaggi internazionali; condividere informazioni e sapere, anche con i più poveri; proteggere le catene di rifornimento sanitarie e umanitarie in modo che anche chi è in prima linea sia protetto.

La pandemia di coronavirus “è accelerata nelle ultime due settimane e, sebbene il Covid-19 sia una minaccia per tutti, la cosa più preoccupante è che rappresenta un pericolo per le popolazioni più fragili e vulnerabili, quelle già colpite da crisi” umanitarie, perché sono già colpite da “conflitti, migrazioni, crisi climatiche o epidemie di altre malattie”.

Lo ha detto Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale Oms, durante la conferenza stampa per la presentazione del Global Humanitarian Response Plan, il piano globale di risposta alle emergenze umanitarie, spiegando che “proprio a queste persone bisogna dare la priorità“. Il messaggio dell’Oms è quindi “chiaro, raccogliete il monito ora, sostenete questo piano da un punto di vista politico e finanziario, in modo che possiamo salvare vite e rallentare la diffusione del coronavirus”, ha detto il numero uno dell’Organizzazione.