Coronavirus, Burioni: “Senza fare passi affrettati dobbiamo iniziare a pensare al futuro”

"Senza passi affrettati dobbiamo cominciare a pensare al futuro. Farci trovare preparati alla ripresa spetta alla politica e non alla scienza"

MeteoWeb

“Senza passi affrettati dobbiamo cominciare a pensare al futuro. La scienza può dire che servono mascherine, test a tappeto, tracciamento dei contatti e cercare nuove cure. Farci trovare preparati alla ripresa spetta però alla politica e non alla scienza”, così il virologo Roberto Burioni su twitter.