Coronavirus: a Mosca positivo il medico che strinse la mano a Putin

Il direttore del principale ospedale di Mosca per la lotta al Covid-19, il Kommunarka, è risultato positivo al nuovo coronavirus

MeteoWeb

Il direttore del principale ospedale di Mosca per la lotta al Covid-19, il Kommunarka, è risultato positivo al nuovo coronavirus, dopo che la settimana scorsa aveva incontrato e stretto la mano al presidente Vladimir Putin recatosi in visita nella struttura. Secondo quanto riporta l’agenzia Ria Novosti, il dottor Denis Protsenko ha confermato lui stesso su Facebook il risultato del tampone.

“Cari amici”, ha scritto, “sono molto toccato dalla vostra preoccupazione, sono positivo al Covid-19 ma sto abbastanza bene, mi sono isolato nel mio ufficio, dove posso fare consultazioni in telelavoro”. Il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov, si è affrettato a rassicurare che Putin si sottopone a test regolarmente e “sta bene”.