Coronavirus, nelle carceri 15 contagiati: “Quasi 200.000 mascherine e 770.000 guanti”

"Allo stato attuale risultano 15 contagiati". Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, rispondendo alla Camera durante il question time

MeteoWeb

Allo stato attuale risultano 15 contagiati“. Lo ha detto il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, rispondendo alla Camera durante il question time a interrogazioni sulla diffusione del Coronavirus tra i detenuti nelle carceri.

“Alla data del 19 marzo il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria ha consegnato ai Provveditorati Regionali quasi duecentomila mascherine (199.127), nonché 768.889 guanti di gomma monouso”. A fornire i numeri dei dispositivi di sicurezza forniti alle carceri è il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, al Question Time alla Camera.

“Lunedì scorso sono state richieste al Comitato operativo del Dipartimento della Protezione civile altre 150.000 mascherine di tipo chirurgico da distribuire agli istituti penitenziari e, inoltre, il Dipartimento sta già impiegando il massimo sforzo, al fine di agevolare la produzione delle mascherine negli istituti penitenziari, grazie al lavoro dei detenuti – ha riferito il ministro – Allo stato attuale la capacità produttiva si attesta intorno alle 8.000 mascherine chirurgiche al giorno che, dopo le necessarie validazioni, potranno rappresentare un evidente incremento della dotazione”.