Coronavirus, rinforzi per lo Spallanzani: arrivano 20 medici e 60 infermieri

Arrivano i rinforzi all'Istituto Spallanzani di Roma. Si stanno portando a termine le assunzioni di 20 medici (tra anestesisti e infettivologi) e 60 infermieri

MeteoWeb

Arrivano i rinforzi all’Istituto Spallanzani di Roma in piena emergenza coronavirus. Si stanno portando a termine le assunzioni di 20 medici (tra anestesisti e infettivologi) e 60 infermieri. Giovani con tanta voglia di fare, che prenderanno servizio nei prossimi giorni grazie alle procedure straordinarie di reclutamento messe in campo dalla Regione Lazio. Una iniezione di ‘forza’ per dare aiuto allo staff di medici e operatori dello Spallanzani che lavora senza sosta da oltre 50 giorni per combattere l’emergenza Covid-19.

“Sono medici e infermieri che ci daranno una grossa mano e ne siamo molto contenti – spiega all’Adnrkonos Salute il direttore sanitario dello Spallanzani Francesco Vaia – dobbiamo evitare che i nostri operatori vadano in ‘burn-out’, stress e stanchezza per il grande lavoro senza pause di settimane, e questi medici e infermieri ci aiuteranno. Ma non finisce qui, ci saranno altri arrivi”.