Coronavirus, von der Leyen: “Grazie alla Cina che invia materiale sanitario”

La Cina è pronta ad inviare all'Ue oltre "200mila maschere, 2 milioni di mascherine chirurgiche e 50mila kit per test"

MeteoWeb

La Cina è pronta ad inviare all’Ue oltre “200mila maschere, 2 milioni di mascherine chirurgiche e 50mila kit per test“. Lo annuncia la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, in un videomessaggio pubblicato poco fa in merito all’emergenza coronavirus.

“Ho parlato con il primo ministro cinese Li Keqiang – dice – la Cina non ha dimenticato che l’Ue l’ha aiutata, donando oltre 50 tonnellate di materiale protettivo. Ricordo bene il colloquio con il primo ministro all’epoca. Oggi noi siamo al centro della pandemia da Covid-19 e abbiamo bisogno di materiale protettivo: stiamo aumentando la capacità produttiva, convertendo linee di produzione, ma ci vorranno diverse settimane”.

“Nel frattempo, siamo grati per il supporto dalla Cina: il primo ministro ha detto che Pechino è pronta 200.095 maschere, 2 mln di mascherine chirurgiche e 50mila kit per test. Le attendiamo presto. Questo aiuto è molto apprezzato e siamo riconoscenti”, conclude von der Leyen.