Coronavirus, lo studio: “Potrebbero ammalarsi 1 miliardo di persone”

Un miliardo di persone in tutto il mondo potrebbero ammalarsi di coronavirus: è l'allarme contenuto in uno studio dell'ong International Rescue Committee

MeteoWeb

Un miliardo di persone in tutto il mondo potrebbero ammalarsi di coronavirus. E’ l’allarme contenuto in uno studio dell’ong International Rescue Committee basato su modelli e dati dell’Oms e dell’Imperial College di Londra, riportato in prima dalla Bbc sul suo sito. Secondo il rapporto si rischiano, inoltre, circa 3 milioni di vittime in decine di Paesi attraversati da conflitti o instabili.

“Questi numeri dovrebbero essere una sveglia”, ha commentato il presidente di IRC, David Miliband. “L’effetto devastante della pandemia deve ancora arrivare nelle zone più fragili e nei Paesi distrutti dalle guerre. I governi devono lavorare per eliminare ogni ostacolo agli aiuti umanitari”, ha aggiunto. Secondo la ricerca, saranno necessari aiuti umanitari e finanziari per rallentare la diffusione del virus. Soprattutto in Paesi come Afghanistan e Siria che hanno bisogno di “fondi urgenti” per far fronte ad un’eventuale epidemia.