Coronavirus, “in Emilia Romagna faremo 500 mila test sierologici, in autunno 15-20 mila tamponi al giorno”

"In totale contiamo di fare mezzo milione di test sierologici nelle prossime settimane, per controllare circa il 10% della popolazione dell'Emilia-Romagna"

MeteoWeb

Nelle prossime settimane faremo 100 mila test sierologici nelle zone di Rimini, Piacenza e Medicina, che sono state le piu’ colpite dal virus. In totale contiamo di farne nelle prossime settimane mezzo milione, per controllare circa il 10% della popolazione dell’Emilia-Romagna. Stefano Bonaccini, intervenuto a ‘Piazza Pulita’ su la7, ha parlato della strategia di mappatura del contagio al coronavirus nella sua regione. “Stiamo facendo 5 mila tamponi al giorno, che diventeranno 10 mila a fine maggio e 15/20 mila in autunno. Poi- ha aggiunto-siamo partiti con una campagna a tappeto di test sierologici: abbiamo gia’ effettuato 90 mila test sierologici a tutto il personale sanitario, socio-sanitario, alle forze dell’ordine, ai vigili del fuoco e alla polizia penitenziaria. Lo rifaremo tra 15 giorni e abbiamo testato che circa il 5% e’ risultato positivo. Abbiamo tenuto in mano pubblica la possibilita’ di fare test sierologici, e abbiamo gia’ accreditato 40 laboratori privati della regione per fare test- a pagamento- ad aziende o a cittadini che non sono dentro un campione stabilito”.