Coronavirus: la Francia verso l’allentamento delle restrizioni alle frontiere da domani

La Francia sta allentando le restrizioni alle frontiere man mano che l'epidemia di coronavirus si attenua

MeteoWeb

La Francia sta allentando le restrizioni alle frontiere man mano che l’epidemia di coronavirus si attenua. A partire da lunedì, i controlli alle frontiere installati a marzo verranno abbandonati per passare a controlli a campione in vari luoghi.

La Francia sta inoltre allargando le categorie di persone autorizzate all’ingresso provenienti da altri paesi europei includendo i lavoratori migranti e le persone in viaggio per motivi familiari. Tuttavia, poiché la Gran Bretagna e la Spagna richiedono la quarantena per coloro che arrivano da altre parti d’Europa, la Francia sta facendo lo stesso prevedendo una quarantena volontaria di 14 giorni.

I viaggiatori che provengono da fuori Europa non potranno entrare in Francia fino almeno al 15 giugno, a eccezione dei cittadini francesi di rientro. Ogni viaggiatore che arriva in Francia deve compilare un modulo di autorizzazione che giustifichi il viaggio e firmare un documento in cui si dichiara di non avere sintomi.