Coronavirus, l’Italia supera i 30 mila morti ma il contagio continua a diminuire: il Sud è già fuori dal tunnel [DATI]

Coronavirus, il bollettino ufficiale della protezione civile aggiornato alle 17 del pomeriggio di Venerdì 8 Maggio

MeteoWeb

I dati sull’epidemia di Coronavirus in Italia forniti dalla protezione civile sono anche oggi molto confortanti: nelle ultime 24 ore ci sono stati 243 morti, un dato molto triste ma legato alle persone che si ammalavano oltre 20 giorni fa e comunque in netto calo rispetto alle scorse settimane, ma anche 2.747 guariti e appena 1.327 nuovi casi su 63.775 tamponi effettuati. Appena il 2,0% dei test è risultato positivo. Anche oggi i nuovi casi sono concentrati in Lombardia (+634), Piemonte (+233) ed Emilia Romagna (+111), mentre il Sud è fuori dal tunnel con pochissimi nuovi casi, molti guariti e sempre meno pazienti ricoverati (appena 4 nei reparti di terapia intensiva di tutto il territorio di Calabria, Basilicata e Molise). Adesso il bilancio complessivo dell’Italia è adesso di:

  • 217.185 contagiati
  • 30.201 morti
  • 96.276 guariti

Le persone attualmente ammalate, sono 87.961. Questi pazienti sono così suddivisi:

  • 14.636 ricoverate in ospedale (17%)
  • 1.168 ricoverate in terapia intensiva (1%)
  • 72.157 in isolamento domiciliare (82%)

Anche oggi è diminuito il numero delle persone ricoverate: nei reparti di terapia intensiva abbiamo 143 pazienti in meno rispetto a ieri, e negli altri reparti 538 in meno, per un totale di 681 ricoveri in meno.

Eloquente il grafico con l’andamento del dato dei nuovi contagi giornalieri in Italia dal 26 Febbraio:

La tabella con tutti i dati Regione per Regione:

Test sierologici, i primi risultati: il Coronavirus ha circolato pochissimo, specie al Sud. Ecco tutti i DATI