Coronavirus: in Italia morti 161 medici e 39 infermieri dall’inizio dell’epidemia

Un nuovo nome si aggiunge alla lunga lista di medici morti dall'inizio dell'epidemia di Coronavirus

MeteoWeb

Si aggiunge un nuovo nome alla lunga lista di medici morti dall’inizio dell’epidemia di Coronavirus: con il decesso del neurologo Antonio Costantini, il totale delle vittime sale a 161, secondo quanto riferisce la Federazione nazionale degli ordini dei medici.
Rimane fermo a 39 il bilancio degli infermieri morti, compresi quattro suicidi: lo riporta la Federazione nazionale ordini professioni infermieristiche (Fnopi).
Ricordiamo che oggi si celebra la Giornata internazionale degli infermieri.