Coronavirus, Piemonte: obbligo di mascherine all’aperto per il ponte del 2 Giugno

Mascherine obbligatorie all'aperto in Piemonte, nei centri abitati e nelle aree commerciali, nel lungo ponte del 2 giugno

MeteoWeb

Mascherine obbligatorie all’aperto in Piemonte, nei centri abitati e nelle aree commerciali, nel lungo ponte del 2 giugno, come protezione per il coronavirus. Il presidente della Regione, Alberto Cirio, ha firmato l’ordinanza valida dal 29 maggio alla Festa della Repubblica. L’obbligo non vale mentre si pratica attività sportiva e motoria. Cirio precisa che il provvedimento è stato preso “alla luce di quanto avvenuto nei giorni scorsi con la movida e durante il passaggio delle Frecce Tricolori”.

“Di concerto con le Prefetture – spiega Cirio –, abbiamo ritenuto necessario un irrigidimento delle norme di uso della mascherina all’aperto in vista del weekend lungo del 2 giugno. Una precauzione per non vanificare questi mesi di sacrificio e per ricordare a ognuno di noi che, oggi più che mai, i nostri comportamenti sono fondamentali per impedire alla curva del contagio di tornare a crescere”.