Previsioni Meteo, esplode un’incredibile ESTATE anticipata: due ondate di CALDO senza precedenti per Maggio, +40°C al Centro/Sud!

Previsioni Meteo, sarà un Maggio che entrerà nella storia della climatologia italiana: nei prossimi giorni batteremo molti record di caldo al Centro/Sud con picchi di +40°C

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Inizia a fare caldo sul serio in Italia in queste ore: oggi le temperature massime hanno raggiunto +30°C a Oristano, Iglesias e Guspini, +27°C a Pescara, Trapani, Cosenza e Castrovillari, +26°C a Foggia, Ancona, Ferrara e Cesena, +25°C a Bologna, Mantova e Brindisi, +24°C a Roma, Milano e Torino. Ma è solo un piccolo antipasto delle due grandi ondate di caldo che si prospettano sull’Italia nei prossimi giorni: la prima già nel weekend, con un picco di temperature africane in tutto il Centro/Sud tra Domenica 10 e Lunedì 11 Maggio:

Le mappe del modello europeo ECMWF per Domenica 10 Maggio

Quest’ondata di caldo sarà provocata dalla risalita d’aria rovente dall’entroterra algerino, direttamente dal deserto del Sahara verso il Sud Italia, come risposta al ciclone che si posizionerà sulla Spagna nord/orientale, tra la Catalogna e le isole Baleari, dove imperverserà il maltempo. Le temperature del Marocco e dell’Algeria occidentale saranno di oltre 15°C più basse rispetto a quelle del Sud Italia, dove in Calabria e Sicilia avremo picchi di oltre +35°C.

Sull’Italia, oltre al caldo anomalo del Sud, avremo ampie schiarite nelle Regioni meridionali, qualche nube al Centro, forti piogge e temporali sulle Alpi con possibili sconfinamenti di maltempo estremo in pianura Padana, dove si potrebbero verificare forti grandinate e pericolosissimi tornado.

Il caldo continuerà anche la prossima settimana con temperature che si stabilizzeranno incredibilmente su valori eccezionalmente elevati, ogni giorno oltre i +30°C al Sud. Ma la più grande ondata di calore sarà quella che arriverà la prossima settimana, tra Giovedì 14 e Venerdì 15 Maggio. Le ultime mappe sono davvero incredibili, e designano uno scenario di piena estate per metà maggio:

Le mappe del modello europeo ECMWF per Giovedì 14 Maggio

Qualora questo scenario dovesse essere confermato anche nei prossimi aggiornamenti, dobbiamo prepararci a fronteggiare un evento meteorologico storico, con temperature senza precedenti per il mese di maggio: l’Anticiclone Sub Tropicale spingerà aria talmente tanto calda dal deserto del Sahara all’Italia meridionale che la colonnina di mercurio potrebbe superare addirittura i +40°C in tutto il Sud, soprattutto in Sardegna e Sicilia, e di oltre i +35°C anche nelle Regioni del Centro, come se fossimo già in piena estate. Anzi, come se fossero i giorni più caldi dell’anno!

A prescindere dallo stravolgimento climatico rispetto agli eventi più consueti per il periodo, si tratta di un’ottima notizia sul fronte della pandemia di Coronavirus che è palesemente ostacolata dal caldo e dal clima mite come dimostrano i primi studi scientifici e anche in modo più banale i dati dei vari Paesi del mondo. Il Covid-19 ha avuto ripercussioni molto gravi in termini di numeri di contagi soltanto con determinate condizioni meteorologiche, fresco-umide (da Wuhan a Lombardia, Madrid, Bruxelles e New York, adesso è in estensione verso Nord in Russia e Canada seguendo le temperature fredde) e ha avuto conseguenze drammatiche in termini di letalità soltanto nelle zone molto inquinate.

Coronavirus: in Grecia, Malta, Cipro e al Sud Italia la diffusione più blanda d’Europa: fattore meteo-climatico determinante nell’andamento del contagio, il caldo è nemico del Covid-19