Coronavirus, il direttore dello Spallanzani: “Dal Covid tante malattie diverse, per l’85% è un banale raffreddore”

Davanti a Covid-19 "ci troviamo di fronte a tante malattie assolutamente diverse: nell'85% dei casi non succede nulla, è come avere un banale raffreddore"

MeteoWeb

Davanti a Covid-19 “ci troviamo di fronte a tante malattie assolutamente diverse: nell’85% dei casi non succede nulla, è come avere un banale raffreddore, poi ci troviamo di fronte a persone che vanno rapidamente incontro alla sindrome di distress respiratorio acuto. Dobbiamo pensare che in questo ambito, per non creare ulteriore malati, negli ultimi 15 anni il recupero della funzione polmonare di pazienti con questa sindrome si risolve nel 90% dei casi tra i 3 mesi e i 12 mesi”.

Lo ha ricordato Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Inmi Spallanzani di Roma, durante l’audizione in videoconferenza davanti ala Commissione Affari sociali della Camera sulle sperimentazioni in corso contro Covid-19.