Coronavirus, Locatelli: “In futuro non far mancare gli investimenti al Ssn”

"Questa drammatica vicenda Covid-19 ci deve anche insegnare a evitare in futuro di disinvestire sulla sanità. Perché per tanti anni purtroppo non si è avuta l'attenzione di fare investimenti adeguati in sanità"

MeteoWeb

“Questa drammatica vicenda Covid-19 ci deve anche insegnare a evitare in futuro di disinvestire sulla sanità. Perché per tanti anni purtroppo non si è avuta l’attenzione di fare investimenti adeguati in sanità. La storia della pandemia ci ha invece insegnato quanto questo aspetto sia cruciale per la salute dei cittadini”. Lo ha affermato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), in un videomessaggio all’evento ‘Peggio di questa crisi c’è solo il dramma di sprecarla. Dialogo sulla ripartenza’, al Meeting di Rimini.

“Quello che dobbiamo imparare è potenziare quegli aspetti del Servizio sanitario nazionale che possono essere oggetto di interventi per migliorarne l’efficienza. Su tutti la medicina territoriale, la quale è imprescindibile utile per gestire eventi situazioni come quelli accaduti con Covid-19”, ha aggiunto Locatelli.