Coronavirus, importante svolta nella ricerca: trovata in Francia una molecola efficace contro il Covid

"Numerose molecole erano state identificate a fine maggio, ma bisognava sperimentare su modelli sempre piu' precisi per conoscere la loro efficacia sull'uomo"

MeteoWeb

L’istituto Pasteur di Lille, nel nord della Francia, ha dichiarato di trovato una molecola efficace contro il coronavirus. Lo rivela uno dei ricercatori al giornale 20 Minutes. Oltre 2.000 molecole sono state sperimentate dalle equipe dell’Institut Pasteur per trovare un medicinale efficace contro il Covid-19, contro il quale non esiste attualmente ne’ trattamento ne’ vaccino. L’Institut Pasteur di Lille, tra le citta’ simbolo dell’Europa nelle Fiandre francesi, ha concluso l’insieme dei test in vitro da qualche giorno. “Numerose molecole erano state identificate a fine maggio, ma bisognava sperimentare su modelli sempre piu’ precisi per conoscere la loro efficacia sull’uomo”, precisa uno dei ricercatori citato dal giornale 20 Minutes.

Per il momento, il nome del medicinale non e’ stato svelato: “Vogliamo evitare il mercato parallelo e il controllo degli stock perche’ si tratta di un farmaco che esiste attualmente su un mercato ristretto“, spiegano dall’Institut Pasteur, secondo cui mancano cinque milioni di euro per concludere la fase dei test clinici. Aiuti sono stati sollecitati allo Stato francese che – affermano a Lille – “per ora non ha manifestato molto interesse”. Il Professor Benoit Dèprez ritiene questo progresso sia una “speranza di trattamento rapido” e indica che i primi test sull’uomo dovrebbero essere effettuati entro la fine del 2020.