Previsioni Meteo, eccezionale ondata di caldo in Europa: temperature folli per metà Settembre

Previsioni Meteo: anticiclone importante, nella prima parte della prossima settimana, su gran parte del continente, ma a cuore caldo e con temperature eccezionali sul Centro Europa. Massime fino a +31/+32°C localmente in pianura tra Francia e Germania, come nel Mediterraneo. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Le simulazioni modellistiche continuano a mostrare scenari da alta pressione prettamente estiva nel cuore dell’Europa dall’inizio della prossima settimana. Già in questa fase gran parte dell’Europa Centrale, sta vivendo condizioni di pressione medio-alta e con tempo in prevalenza stabile e ampiamente soleggiato, salvo il transito di nubi medio-alte. I sistemi perturbati atlantici più importanti stanno transitando a latitudini più settentrionali, tra il Regno Unito è la Scandinavia, mentre un vortice isolato agisce sul Mediterraneo centro-meridionale, poi in evoluzione verso Sud/Sudest. Centro Europa, quindi, già con bel tempo, ma progressivamente le condizioni potrebbero farsi addirittura estive, dopo lo spostamento verso Sudest del vortice mediterraneo e in seguito all’affondo di un cavo instabile nordatlantico a largo del Portogallo. Questa ultima, crescente azione instabile, infatti, convoglierebbe, lungo l’ascendente depressionario, correnti calde nordafricane, dal territorio algerino-marocchino le quali,  in risalita attraverso le Baleari, raggiungerebbero la Francia, i settori elvetici, la Germania, la Repubblica Ceca, la Polonia e tutto il Centro Europa, andando ad alimentare la già presente e ben strutturata alta pressione. Intorno a metà mese, su questi settori continentali, potrebbero affermarsi valori geopotenziali, intorno ai 5000 metri, di tutto rispetto, fino a 594 gpdam, con strutturazione di alta tipicamente estiva. 

Nel cuore dell’anticiclone, poi, giungerebbe aria molto calda attraverso il corridoio descritto, con possibili temperature massime  intorno ai +29/+31°C, fino al cuore delle aree pianeggianti continentali centrali, o persino qualche punta di 32°C sulla Francia settentrionale. Valori tipicamente mediterranei ed estivi, almeno 10-12°C superiori a quelli tipici del periodo. Più o meno medesimi valori delle temperature massime anche sui restanti settori centro-meridionali continentali. Insomma, Sud Europa termicamente come il Centro Europa in questa fase di metà mese. Naturalmente, insieme a caldo estivo, è atteso un tempo siccitoso, con assenza di precipitazioni e persistenza di un ampio soleggiamento. L’anomalia termica, poi, su tutta l’Europa centro meridionale, ma di più su quella  centrale, potrebbe continuare per gran parte del mese, nonostante una lieve attenuazione a partire dal 20 in poi,  rispetto ai picchi estremi ed eccezionali previsti intorno a metà mese. Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting:

Previsioni Meteo, l’Italia si prepara a una Domenica folle: dal caldo record del Centro/Nord al maltempo autunnale all’estremo Sud