Uragano Mediterraneo nello Jonio, si riforma l’occhio centrale: continua a piovere in Calabria, 167mm a Isola Capo Rizzuto

Uragano Mediterraneo, mentre si avvicina alla Grecia, nel ciclone si è riformato l’occhio centrale. Continua a piovere in Calabria, Grecia con il fiato sospeso

MeteoWeb

La Grecia è con il fiato sospeso per l’imminente arrivo dell’Uragano Mediterraneo che ha colpito con piogge torrenziali e forti venti la Calabria, facendo registrare danni e allagamenti nel Crotonese. Proprio mentre si avvicina alla Grecia, nel ciclone si è riformato l’occhio centrale, che fa apparire questo mostro di maltempo ancora più spettacolare nelle immagini satellitari. La pressione centrale è di 1000hPa.

Nel primissimo pomeriggio, un nuovo forte temporale si è abbattuto su Crotone e Isola Capo Rizzuto, comune del Crotonese più colpito dalle piogge torrenziali oggi. I quantitativi di pioggia totali a Isola Capo Rizzuto sono ora di 167mm, mentre a Crotone città sono caduti 28mm.

Maltempo, l’Uragano Mediterraneo flagella la Calabria: a Isola Capo Rizzuto 151mm di pioggia e 4.000 fulmini in 2 ore, danni e allagamenti

In Grecia, intanto, è scattata l’allerta rossa: i residenti sono esortati a non uscire di casa a causa delle piogge alluvionali che il ciclone provocherà, insieme a venti di intensità di uragano. Per approfondire:

Maltempo, l’Uragano Mediterraneo nel mar Jonio si muove verso la Grecia: fiato sospeso per Cefalonia, Zante e Leucade. Conta dei danni in Calabria e Sicilia

Allerta Meteo, l’Uragano Mediterraneo “UDINE” sta terrorizzando lo Jonio: in Grecia si rischia una catastrofe

Per continuare a seguire l’evoluzione meteorologica è di fondamentale importanza consultare pagine del nowcasting che raccolgono le migliori mappe in tempo reale tra satelliti e radar utili a monitorare la situazione meteo minuto per minuto. All’interno anche tutte le carte utili a seguire l’Uragano Mediterraneo fin in Grecia:
Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: