Caso Viviana Parisi, il legale: “Le ultime immagini con Gioele fanno capire molte cose ed escludere l’omicidio-suicidio”

L'avvocato Nicodemo Gentile: "Ci auguriamo che a breve le famiglie possano riavere Viviana e Gioele per celebrare loro un degno funerale"

  • Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
    Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
  • Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
    Viviana Parisi con il marito, Daniele Mondello
/
MeteoWeb

Le ultime immagini di Viviana e Gioele, ci restituiscono la scena di una mamma e un bambino in piena serenità e normalità. Le telecamere del condominio riprendono la donna e Gioele, mentre si avvicinano alla macchina, in quella maledetta mattina del 3 agosto, da lì partiranno per non tornare più. Superata e vinta definitivamente l’ipotesi dell’omicidio-suicidio, ancora oggi cerchiamo un perché. In una vicenda dove le ombre sono più delle luci, ci auguriamo che a breve le famiglie possano riavere Viviana e Gioele per celebrare loro un degno funerale“: è quanto ha affermato l’avvocato Nicodemo Gentile, legale della famiglia di Viviana Parisi, la dj 43enne sparita insieme al figlio Gioele il 3 agosto, i cui corpi sono stati ritrovati nella boscaglia di Caronia, vicino all’autostrada MessinaPalermo.