Allerta Meteo Europa: forte maltempo tra Spagna, Portogallo e il Sud della Francia nelle prossime ore

Previsioni Meteo: l'anticiclone europeo non riesce a proteggere le aree occidentali del continente, dove si accanirà una forte perturbazione atlantica con rovesci e temporali localmente anche violenti. Fino a 150/200 mm entro domenica sera

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Il pur esteso anticiclone che da giorni sovrasta in Europa, non riesce a proteggere l’intero continente. Stanti i massimi di pressione decentrati sui settori centro-orientali, la figura di alta mostra più di una défaillance verso le aree  meridionali e soprattutto verso quelle occidentali. In particolare su questo settore, tra la Penisola iberica e la Francia poi, nei giorni a seguire, anche verso il Regno Unito, agirà con particolare veemenza il flusso perturbato atlantico, attraverso un cavo depressionario in azione su Ovest Oceano, ma con anse cicloniche bene avvolgenti gran parte delle aree occidentali  del continente. In seno al cavo d’onda perturbato è in azione anche un vortice depressionario il quale,  attraverso una significativa iniezione di vorticità positive, esalta ulteriormente, in termini di perturbabilità, la  circolazione depressionaria. Già in queste ore, una estesa nuvolosità copre il Portogallo, la Spagna e anche la Francia occidentale, con piogge e rovesci diffusi sulle aree iberiche, per il momento fenomeni deboli e occasionali verso l’estremo S della Francia, area Pirenei, occasionalmente verso le coste occidentali.

Ma la fase di maltempo più intenso è atteso nelle prossime ore notturne, per  la giornata di domani e anche per gran parte di quella di domenica. Le piogge, i rovesci e anche i temporali, saranno diffusi un po’ su tutta la Spagna, sul Portogallo e verso gran parte della Francia, tuttavia qui più importanti sulle aree centro-meridionali. Come evidenziato nella mappa precipitazioni allegata,  i fenomeni più abbondanti accadranno  sulle aree dove l’incentivo orografico sarà più esasperato, in particolare sui versanti sopravvento dei rilievi centro-settentrionali portoghesi, area del Parco National Peneda-Geres e su quelli nordoccidentali della Spagna, rilievi della Galizia e sulla Cordigliera Cantabrica. Fenomeni forti, naturalmente, sulla Cordigliera Centrale e su area Pirenei. Piogge e rovesci moderati o forti anche sui rilievi occidentali dell’Andalusia e  su quelli meridionali portoghesi. Tra la serata di sabato e la mattinata di domenica, maltempo intenso verso parte della Francia meridionale, in particolare verso i rilievi sopravvento del Parco Naturale Regionale Haut-Languedoc, ma pioggia e rovesci diffusi, spesso moderati a forti,  anche sulle rimanenti aree tra la Penisola Iberica e la Francia. Su buona parte delle aree montuose citate, sono attesi accumuli diffusi sui 30/40/60 mm,  ma su diverse aree sugli 80/100 mm e punte di 150 mm sul Nord Ovest del Portogallo, sull’Ovest della Galizia, anche tra 150/200 mm sull’area Montpellier-Bèziers, specie a ridosso dei rilievi  del Parco Naturale Regionale Haut-Languedoc, con rischio di locali dissesti su questi settori. 

Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: