Freddo, Salento glaciale: Porto Cesareo come Tromsø dopo una grande nevicata sulle spiagge joniche della Puglia

Freddo e maltempo in Puglia, nel Salento abbondanti nevicate fin sulle spiagge joniche tra Taranto e Lecce: tutto lo spettacolo di Porto Cesareo, San Pietro in Bevagna e Torre Colimena

  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
    San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Porto Cesareo
    Porto Cesareo
  • Manduria
    Manduria
  • Manduria
    Manduria
  • Manduria
    Manduria
  • San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
    San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
  • San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
    San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
  • San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
    San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
  • San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
    San Pietro in Bevagna - Marina di Manduria (TA)
  • Torre Colimena
    Torre Colimena
/
MeteoWeb

Il Salento sta vivendo una giornata glaciale: nel “Tacco d’Italia” le temperature sono eccezionalmente basse in queste ore a causa dell’irruzione di freddo polare proveniente dai Balcani. A Lecce città la temperatura massima s’è fermata a +4,5°C dopo una minima di +1,4°C, ma la sensazione di freddo è alimentata dal forte vento di grecale che soffia con raffiche superiori ai 50km/h, portando abbondantemente sottozero il windchill, cioè la temperatura percepita dal corpo umano. Stamattina una grande nevicata ha interessato Manduria, Avetrana, San Pietro in Bevagna, Torre Colimena e Porto Cesareo, come possiamo osservare dalle immagini della gallery scorrevole a corredo dell’articolo. Scenari tipici dei fiordi norvegesi in riva al mar Jonio, e la prossima sarà una notte glaciale con temperature sottozero su tutta la penisola salentina.

Lo straordinario spettacolo di Porto Cesareo sommerso dalla neve [VIDEO]

Maltempo, la bufera di neve della Domenica di San Valentino a Porto Cesareo [VIDEO]

Per monitorare la situazione meteo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: