Maltempo Piemonte, perturbazione atlantica mette fine al lungo periodo siccitoso: neve sulle montagne, fino ai 500 metri di quota nelle Langhe [FOTO]

Maltempo, piogge in pianura e sulle zone collinari del Piemonte: torna la neve sulle montagne, fino a 20cm a Prato Nevoso. Le immagini

  • Prato Nevoso
    Prato Nevoso
  • Prato Nevoso
    Prato Nevoso
  • Prato Nevoso
    Prato Nevoso
  • Prato Nevoso
    Prato Nevoso
  • Prato Nevoso
    Prato Nevoso
  • Artesina
    Artesina
  • Artesina
    Artesina
  • Artesina
    Artesina
  • Artesina
    Artesina
  • Bossolasco
    Bossolasco
  • Bossolasco
    Bossolasco
  • Bossolasco
    Bossolasco
  • Bossolasco
    Bossolasco
  • Limone Piemonte
    Limone Piemonte
/
MeteoWeb

Una perturbazione atlantica ha riportato il maltempo al Nord Italia, con piogge e neve sulle montagne. La Liguria è la regione più colpita, con punte di oltre 140mm in mattinata.

Piogge anche in pianura e sulle zone collinari del Piemonte, con un po’ di neve sulle montagne, a partire da 1.200 metri di quota, sotto i 1.000m nel Cuneese. Si e’ cosi’ interrotto un lungo periodo di siccita’ seguito da alcuni giorni di gelo con minime -7/-8°C. Tra i dati pluviometrici più rilevanti, aggiornati alle ore 10:20, segnaliamo: 37mm a Stazzano, 28mm a Pietra Marazzi, 24mm a Pozzolo Formigaro. A Prato Nevoso (1.500 metri s.l.m.) ci sono 20cm di neve fresca (vedi foto della gallery scorrevole in alto). La neve ha anche fatto la sua comparsa fino a 500-600 metri di quota tra Cebano ed Alta Langa Cuneese.

Oggi continueranno le precipitazioni, con quota neve in leggero rialzo – prevede Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) – a 1.300 metri (1.100 nel Cuneese). Possibili ancora temporali di forte intensita’ nell’Alessandrino in sconfinamento dalla Liguria. Le previsioni per domani sono di cielo nuvoloso o molto nuvoloso al mattino con parziali schiarite nel pomeriggio. Quota neve a 1.400, nel Cuneese a 1.100.

Martedi’ 13 aprile torna l’alta pressione con cielo soleggiato e venti sulle zone appenniniche sulla parte orientale della regione.

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: