Previsioni Meteo, arriva la prima forte ondata di caldo in Europa con oltre +35°C: attenzione anche al forte maltempo su molte zone [MAPPE]

Previsioni Meteo, in questa settimana si svilupperà la prima ondata di caldo rilevante della stagione in Europa: temperature oltre +35°C ma anche forte maltempo in alcune zone. I dettagli

/
MeteoWeb

I mesi primaverili di aprile e maggio 2021 sono stati insolitamente freddi su gran parte d’Europa, tanto che la primavera di quest’anno è stata la più fredda dal 2003 nel continente. Con l’inizio dell’estate meteorologica l’1 giugno, la tendenza è stata verso temperature più nella media e con l’arrivo di metà mese, i valori sono attesi in aumento. È probabile che la prima ondata di caldo rilevante della stagione porti le temperature verso i +35°C o anche oltre sull’Europa questa settimana.

Secondo i modelli meteorologici, un anticiclone di blocco si è rafforzato sui settori occidentali del continente già nel corso del weekend e si espanderà verso l’Europa centrale a metà della prossima settimana. Con le condizioni meteo che dovrebbero essere relativamente stabili e asciutte, le temperature potrebbero superare i +30°C in molte aree, anche oltre i +35°C (vedi mappe della gallery scorrevole in alto).

Nel corso del weekend, l’avvezione di una massa d’aria calda ha raggiunto l’Europa occidentale e sulla Francia ha iniziato a svilupparsi un’ondata di caldo. Il sistema di alta pressione continuerà ad espandersi verso Europa centrale, Scandinavia sudoccidentale, Mediterraneo e Penisola Iberica. Nel sud della Francia, le temperature più alte potrebbero spingersi oltre i +35°C oggi, lunedì 14 giugno. Valori più alti si diffonderanno ulteriormente verso nord man mano che l’ondata di caldo si rafforzerà da sud a nord. Francia settentrionale e Benelux dovrebbero avvicinarsi a +30°C; fino a +26-28°C anche sull’Inghilterra meridionale. Le temperature elevate si diffonderanno anche sull’Italia, con punte fino a +36°C. Nel frattempo, il caldo raggiungerà anche il resto dell’Europa centrale, la Germania e la Polonia.

Profonda depressione atlantica a metà settimana

A metà settimana, una profonda depressione atlantica emergerà gradualmente sull’Europa occidentale, facendo perdere gradualmente intensità al sistema di alta pressione ma spingendolo più ad est verso l’Europa centrale. La bassa pressione sarà abbastanza profonda, con la pressione centrale che potrebbe scendere sotto i 990hPa. Un fronte freddo associato a questo ciclone raggiungerà Irlanda e Scozia nella notte tra martedì 15 e mercoledì 16. Davanti al fronte, tempeste colpiranno Penisola Iberica, Francia e Regno Unito meridionale mercoledì. Potranno verificarsi supercelle con grandine di grandi dimensioni, forti venti e piogge torrenziali.

Verso metà settimana, la dorsale si sposterà più ad est-nordest sull’Est Europa e sulla Scandinavia, mentre una grande depressione si stabilirà sul Nord Atlantico e sull’Europa occidentale. Mentre l’ondata di caldo persisterà sull’Europa occidentale e sudoccidentale fino a mercoledì 16, si espanderà gradualmente e si rafforzerà sui settori centrali del continente nella seconda parte della settimana. Le temperature sull’arco alpino saranno di quasi 10°C sopra la norma verso la fine della settimana.

Temperature di +30°C e oltre sono attese su Francia, Benelux e Germania mercoledì 16, oltre +25°C anche nel Regno Unito. Mentre giovedì 17 porterà temperature più basse che metteranno fine all’ondata di caldo su Francia e Regno Unito, sarà un’altra giornata calda su Germania e Benelux; molto caldo anche più ad est e a sud.

Ma tra la dorsale ad est e la depressione ad ovest, il pattern dovrebbe supportare ulteriormente lo sviluppo di forte maltempo sull’Europa occidentale tra giovedì 17 e venerdì 18 giugno: alcune tempeste si organizzeranno in supercelle. Forte maltempo probabile su Germania e Benelux giovedì 17, ma anche più ad est venerdì 18.

Guardando al weekend del 19-20 giugno, ci sono le prime indicazioni su un’ondata di caldo mostruosa sull’Europa: in particolare sull’Italia, le temperature potrebbero spingersi oltre +40°C.

Previsioni Meteo, ondata di caldo monstre il prossimo weekend: verso i +45°C al Sud, è allarme