Vaccino AstraZeneca, 18enne con trombosi operata a Genova: “Grave ma stabile”

La giovane aveva fatto il vaccino anti-COVID di AstraZeneca il 25 maggio

Stabile nella sua gravità” la ragazza 18enne operata ieri al Policlinico San Martino di Genova per trombosi: lo ha riferito all’Adnkronos Salute l’ospedale. La giovane aveva fatto il vaccino anti-COVID di AstraZeneca il 25 maggio.
In queste ore, spiegano dalla struttura ligure, “è stata fatta una segnalazione di farmacovigilanza nella quale sono stati indicati i farmaci assunti dopo la vaccinazione, poi c’è stato un intervento di neuroradiologia interventistica per rimuovere il trombo meccanicamente, ieri, che è andato bene. Successivamente c’è stato un intervento dell’équipe neurochirurgica per la riduzione della pressione cranica legata all’emorragia. In seguito la ragazza è stata trasferita in rianimazione“.

Vaccino AstraZeneca: 18enne ricoverata per trombosi pochi giorni dopo la somministrazione

Vaccino AstraZeneca, 18enne con trombosi operata a Genova: secondo intervento per salvarle la vita