Uragano Ida, dichiarazione di disastro in New Jersey e New York dopo le devastanti alluvioni

Joe Biden ha approvato la dichiarazione di disastro per lo stato di New York dopo il devastante passaggio dell'uragano Ida, come ha già fatto per il New Jersey

MeteoWeb

Il Presidente statunitense Joe Biden ha approvato la dichiarazione di disastro per lo stato di New York dopo il devastante passaggio dell’uragano Ida, come ha già fatto per il New Jersey. Questo garantirà aiuti federali alle persone in 6 contee del New Jersey e 5 dello stato di New York, devastate dalle alluvioni della scorsa settimana. Il presidente visiterà entrambi gli stati domani, martedì 7 settembre.

Almeno 50 persone sono morte in 6 stati degli USA orientali, quando piogge record si sono abbattute sull’area a causa dei resti dell’uragano Ida, che ha generato anche diversi tornado. Alcune persone sono rimaste bloccate nelle auto o nei loro appartamenti che si sono allagati rapidamente oppure sono stati spazzati via dalla furia dell’acqua mentre tentavano di mettersi in salvo. Almeno 27 persone sono morte nel New Jersey e 13 nella città di New York. I 50 morti registrati negli stati orientali devono essere sommati alle vittime registrate negli stati meridionali, il che porta un totale di oltre 60 vittime.

Kathy Hochul, Governatore di New York, ha dichiarato che, secondo una valutazione iniziale, la tempesta ha danneggiato oltre 1.200 case e causato circa 50 milioni di danni alle proprietà e alle infrastrutture pubbliche.