L’isola di Vulcano vista dallo Spazio [FOTO]

A Settembre l'attività del cratere della Fossa, a Vulcano, è aumentata a un livello mai registrato in decenni

MeteoWeb

La parola “vulcano“, usata per le montagne geologicamente attive, deriva dal nome di Vulcano, l’isola delle Eolie situata appena a Nord della costa siciliana.

L’ultima eruzione osservata su Vulcano risale al 1888. Dall’inizio di settembre 2021, l’attività del cratere della Fossa, situato nella parte settentrionale dell’isola, è aumentata a un livello mai registrato in decenni.
Di conseguenza, le autorità di Protezione Civile hanno aumentato il livello di rischio vulcanico e dichiarato l’allerta gialla.
L’immagine in alto dell’isola è stata acquisita da uno dei satelliti Copernicus Sentinel-2 il 4 ottobre 2021.

I dati delle missioni Copernicus consentono il monitoraggio dei vulcani in tutto il mondo.

Per approfondire:

E’ allerta della Protezione Civile per l’isola di Vulcano: aumentato il pericolo per la popolazione

Valori fuori norma a Vulcano: cosa sta succedendo e cosa cambia con il livello di allerta “giallo”

L’isola di Vulcano e le sue attività recenti, dalla lunga eruzione del 1888-90 ai giorni nostri