Vaccini, Speranza: “dall’1 dicembre terza dose agli over 18”

"Dall’1 dicembre sarà possibile somministrare la terza dose di vaccino sopra i 18 anni": lo ha dichiarato il Ministro Roberto Speranza

MeteoWeb

Da oggi, e’ possibile avere il richiamo a 5 mesi e ci apprestiamo a una ulteriore modifica: dal primo dicembre allargheremo la platea anagrafica della dose di richiamo. Fino ad oggi, questa platea era limitata alle persone con piu’ di 40 anni. Dall’1 dicembre sara’ possibile somministrare la terza dose di vaccino sopra i 18 anni“. Lo ha detto il Ministro della Salute Roberto Speranza in conferenza stampa a Palazzo Chigi per illustrare il nuovo decreto sul Super Green Pass.

Sarà possibile, dunque, ricevere la terza dose con un intervallo di 5 mesi dal completamento del ciclo vaccinale primario, anziché dopo 6 mesi, come inizialmente previsto. Diverso è per gli immunodepressi (esempio i trapiantati o i malati in chemioterapia), che possono richiederla già dopo 28 giorni dalle prime due. In questo caso si parla di dose addizionale, in quanto sono pazienti che non hanno risposto in maniera completa alle prime stimolazioni.