Covid, in Grecia torna l’obbligo di mascherine e doppio tampone per tutti, anche vaccinati

Covid, per i turisti che arrivano in Grecia sarà obbligatorio il doppio tampone anche se hanno già completato il ciclo vaccinale

MeteoWeb

La Grecia da domani reintroduce l’obbligo di indossare le mascherine al chiuso e all’aperto durante le vacanze di fine anno, per cercare di contenere l’epidemia di Covid. Lo ha annunciato il ministro della Sanità ellenico Thanos Plevris precisando che la misurà entrerà in vigore “dalle 4 di venerdì” almeno fino al 2 gennaio. Tutte le celebrazioni pubbliche di Natale e Capodanno sono inoltre annullate e i viaggiatori che entrano nel Paese sono invitati a sottoporsi a test il secondo e il quarto giorno dopo l’arrivo, ha aggiunto il ministro. Plevris ha affermato che ulteriori restrizioni saranno annunciate nei prossimi giorni per il periodo successivo al 3 gennaio. Il Covid ha ucciso più di 20.000 persone in Grecia e più di 600 contagiati sono attualmente in terapia intensiva. Il governo finora non ha dato seguito alle richieste degli esperti di ulteriori misure di protezione e per imporre restrizioni alla circolazione, anche tra i vaccinati.