Maltempo, Marche nella morsa di forti precipitazioni e vento: fitta nevicata avvolge Camerino [FOTO]

A Camerino (Macerata) una fitta nevicata nella notte (30-40 cm) ha bloccato il traffico, rendendo necessari tanti interventi dei vigili del fuoco

  • Camerino
    Camerino
  • Camerino
    Camerino
  • Camerino
    Camerino
  • Camerino
    Camerino
  • Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
    Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
  • Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
    Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
  • Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
    Visso. Foto Gianluigi Basilietti / Ansa
/
MeteoWeb

Da ieri pomeriggio le Marche sono bersagliate da piogge torrenziali e forti raffiche di vento che hanno causato danni e disagi in varie zone, soprattutto dell’Anconetano, del Maceratese, del Fermano e del settore costiero ascolano: almeno 60 gli interventi dei vigili del fuoco nelle scorse ore.

Al momento di registrano picchi di 78 mm a Camponocecchio, 70 mm a Mergo, 59 mm a Moie, 57 mm a Jesi, 55 mm ad Agugliano, 53 mm a Osimo e 42 mm ad Ancona.

A Camerino (Macerata) una fitta nevicata nella notte (30-40 cm) ha bloccato il traffico, rendendo necessari tanti interventi dei pompieri. A Senigallia (Ancona) il Comune ha precauzionalmente chiuso oggi le scuole e posizionato paratie sul ponte del fiume Misa per prevenire una eventuale esondazione.
Tanta pioggia e forti raffiche di vento per tutta la notte in provincia di Ancona e anche stamattina con alcune strade allagate.
Nel Maceratese i pompieri sono intervenuti soprattutto per piante pericolanti e allagamenti.
A Montegranaro (Fermo) un albero è caduto su un’auto in sosta con all’interno un passeggero, rimasto illeso.
Maltempo anche nell’Ascolano con disagi per ora concentrati nella zona costiera di San Benedetto del Tronto.
Disagi in provincia di Pesaro Urbino, nella zona di Cagli, per rami e alberi caduti in strada.
Una fitta nevicata ha imbiancato le zone terremotate a ridosso dell’Appennino marchigiano causando anche problemi di elettricità alle casette Sae di Visso (Macerata) che tra ieri sera e stamani sono rimaste per qualche ora senza luce. In alcune zone è mancata anche l’acqua.
A Visso e nelle zone che si estendono da Castelsantangelo sul Nera a Camerino sono caduti almeno una ventina di centimetri di neve, causando qualche disagio alla circolazione sulle strade interne dei borghi.

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: