Caldo record nel giorno della strage sulla Marmolada: temperature di +39°C in Pianura Padana, i DATI

Valori di temperatura eccezionali oggi al Nord e in Toscana: registrate punte fino a +39-40°C nel giorno del disastro sulla Marmolada

MeteoWeb

È una giornata dal caldo record al Nord, con punte di +38-39°C in Pianura Padana: si tratta di valori clamorosi. Il caldo eccezionale ha contribuito al terribile incidente avvenuto oggi sulla Marmolada, dove si è staccato un ampio seracco che ha provocato tante vittime e feriti. Temperature molto alte anche in Toscana. 

Tra le temperature più roventi di oggi, segnaliamo: +40°C a Firenze, Santomato; +39°C a Reggio Emilia, Pontenure, Villanova sull’Arda, Spessa Po, Siena, Prato, Montale, Foiano della Chiana, Rosia; +38°C a Bologna, Modena, Imola, Trento, Nizza Monferrato, Basaluzzo, Sezzadio, Cividale Mantovano, Levata di Curtatone, Vigasio, Pozzonovo, Arezzo; +37°C a Torino, Asti, Brescia, Monza, Pavia, Crema, Cremona, Padova, Bolzano, Bressanone, Rovereto, Parma, Ferrara, Forlì, La Spezia; +36°C a Milano, Bergamo, Verona, Treviso, Udine, Pordenone, Alessandria, Aosta, Piacenza. 

Ma il caldo ha le ore contate al Nord, dove le temperature diminuiranno sensibilmente dal 5-6 Luglio.