L’uragano Ian declassato a ciclone post-tropicale ma fa ancora paura: sale il numero di morti | FOTO

Nonostante l'uragano Ian sia stato declassato a ciclone post-tropicale, continua a far paura con venti che spirano fino a 112km/h

  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Foto Ansa Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Foto Ansa Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
  • Uragano Ian
    Foto Ansa
/
MeteoWeb

L’uragano Ian si è lasciato dietro una scia di morte e distruzione. Strade ed edifici sono crollati dopo il suo passaggio dalle isole Matlacha, in Florida. L’uragano di categoria 4, che ora è approdato in South Carolina, ha causato danni diffusi e interruzioni di corrente.

Tra case e infrastrutture distrutte dal vento o dalle inondazioni e attività commerciali chiuse, la scia di distruzione lasciata da Ian costerà alla Florida decine di miliardi di dollari. Con il suo passaggio in altri Stati, il conto per l’economia americana sarà ancora più salato.

La devastazione andrà a pesare sulle compagnie assicurative, oltre ad essere un pericolo per i proprietari di case non assicurati. Le stime dei danni rimangono preliminari ma “si prevede che l’uragano interromperà gravemente l’attività economica nell’arco di 10 giorni”. E non solo: “con interruzioni di corrente, cancellazioni di voli, sospensione della produzione di energia e impatto sulle culture agricole, in particolare sulle arance“, ha dichiarato ad Afp Gregory Daco, economista di EY-Parthenon. Secondo Daco, Ian rallenterà l’attività economica della Florida di sei punti percentuali nel terzo trimestre. Inoltre ridurrà di tre decimi il Pil degli Stati Uniti.

Ian declassato a ciclone post-tropicale, ma il pericolo rimane

Lo status dell’uragano Ian, che ha colpito oggi la Carolina del Sud, è stato nuovamente aggiornato a ciclone post-tropicale. Il Centro nazionale degli Stati Uniti per gli uragani ha precisato nel suo ultimo aggiornamento che “il pericolo rimane“. La tempesta sta continuando a generare venti ad una velocità superiore alle 112km/h. I venti stanno impattando la maggior parte delle regioni orientali della Carolina del Nord e della Carolina del Sud. “Sono sempre previste tempeste e possibili alluvioni“, ha precisato il Centro. La tempesta dovrebbe continuare a muoversi sulla terraferma, raggiungendo la Carolina del Nord domani e la Virginia nella mattinata di domenica.

Aumentano le vittime dell’uragano Ian

Sale a 42 il numero delle vittime dell’uragano Ian. Lo riferisce la CNN dopo che sono stati registrati 16 decessi legati alla tempesta nella contea di Lee, nel sud-ovest della Florida.