Allerta Meteo, il Ciclone si sposta al Sud ma domani ne arriva un altro al Nord: è la rivincita dell’Inverno!

Allerta Meteo, forte maltempo senza sosta sull'Italia: fenomeni estremi oggi e domani al Centro/Sud, domani sera inizia una nuova ondata di piogge e nevicate fortissime al Nord
MeteoWeb

Il Ciclone che imperversa sull’Italia s’è spostato al Centro/Sud anche se continua a piovere in modo localmente molto intenso pure al Nord, con forti piogge in pianura Padana. La Regione più colpita dal maltempo è stata senza ombra di dubbio il Piemonte, dove negli ultimi due giorni sono caduti ben 225mm di pioggia alla centrale idroelettrica di Fucine nel comune di Viù; 187mm ad Ala di Stura; 183mm a Traversella; 170mm a Luserna San Giovanni; 140mm ad Avigliana; 115mm a Castagneto Po; 100mm a Torino.

Tutti i corsi d’acqua sono in piena. Stamani il Po ha sommerso di Murazzi a Torino, ma gli allagamenti sono diffusi a molte località. Nell’hinterland orientale del capoluogo, a Collegno i parchi sono completamente sott’acqua:

Collegno

In quota le Alpi sono seppellite da una nevicata di proporzioni storiche: non si contano i centimetri ma i metri, e nevicherà ancora nei prossimi giorni. Senza parole lo scenario di Ceresole Reale (1.620 metri di altitudine) in provincia di Torino, questa mattina:

Ceresole

Ma andiamo con ordine sul maltempo che verrà: la perturbazione s’è spostata al Centro/Sud, forti piogge stanno colpendo la Puglia dove le temperature sono piombate a +8°C sulle coste in pieno giorno. E’ un barlume d’inverno: la neve ha imbiancato il Vesuvio e tante località montane del Sud (Gambarie in Aspromonte, Floresta sui Nebrodi) per la prima volta in stagione. Nulla d’eccezionale in queste ore, ma era clamoroso che fino a marzo non avesse mai nevicato ad altitudini in cui la neve è solitamente normale per tutta la stagione.

satellite meteo italia oggi

Nel pomeriggio-sera di oggi avremo ancora forte maltempo in tutto il Centro/Sud: i fenomeni più estremi colpiranno le Marche, l’Abruzzo, la Puglia, la Campania meridionale, la Calabria e la Sicilia, con piogge e temporali localmente molto forti. Ancora maltempo in Sardegna, mentre migliorerà al Nord. Le temperature, però, aumenteranno lievemente: sull’Appennino nevicherà ancora, in alcuni casi in modo abbondante, ma soltanto oltre i 1.300/1.400 metri di altitudine:

allerta meteo oggi pomeriggio

Domani, martedì 5 marzo, il ciclone si sposterà sulla Grecia ma la sua coda provocherà ancora forte maltempo in Calabria e Sicilia, specie al mattino, nello Stretto di Messina, sulle isole Eolie e nel messinese tirrenico:

allerta meteo martedì mattina

Non è finita qui. Nel pomeriggio-sera di domani, mentre al Sud avremo le ultime piogge residue nelle solite aree, inizierà una nuova violenta perturbazione al Nord con forti piogge in Lombardia e abbondanti nevicate sulle Alpi, stavolta nel settore centro/orientale dell’arco alpino, molto abbondanti tra Lombardia e Trentino Alto Adige, stavolta anche a quote più basse, a partire dai 700 metri.

allerta meteo domani sera

Una sorta di rivincita dell’inverno a fine stagione.

Per monitorare nel modo migliore possibile la situazione meteo in tempo reale, di seguito forniamo un elenco delle pagine con tutte le informazioni utili per seguire il nowcasting meteorologico minuto per minuto:

Di seguito i link per l’accesso diretto alle pagine con le previsioni meteo, particolarmente accurate nei dettagli, per le aree geografiche d’Italia (link sempre raggiungibili anche dal Menù in alto in tutte le pagine del sito):

Le previsioni Meteo Regione per Regione:

Previsioni Meteo complete per
Condividi