Maltempo Taranto: difficili le ricerche dell’operaio disperso durante la tempesta, poche speranze che sia vivo [FOTO e VIDEO]

Maltempo Taranto, proseguono le ricerche di Mimmo Massaro: l'operaio caduto da una gru alla ArcelorMittal durante la tempesta di ieri

  • Taranto
    Taranto
  • Taranto
    Taranto
  • Taranto
    Taranto
  • Taranto
    Taranto
  • Taranto
    Taranto
  • Francavilla Fontana
    Francavilla Fontana
  • Carovigno
    Carovigno
  • Carovigno
    Carovigno
  • Carovigno
    Carovigno
  • Carovigno
    Carovigno
  • Carovigno
    Carovigno
/

La forte tempesta abbattutasi ha provocato un cedimento a catena di tre gru posizionate sulla banchina su una delle quali si trovava il gruista disperso, caduta nello specchio acqueo antistante la banchina stessa. Sono tutt’ora in corso le ricerche dell’operaio disperso, le cui operazioni sono rese difficoltose a causa della torbidità delle acque e del pericolo conseguente alla presenza dei rottami e delle gru pericolanti e rese instabili dal fortunale occorso“. Lo spiega in una nota la Guardia Costiera di Taranto a proposito dell’incidente verificatosi nel tardo pomeriggio di ieri al quarto sporgente del porto mercantile in concessione alla società ArcelorMittal a seguito delle condizioni meteo avverse che si sono abbattute nella zona. L’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro dell’intera area e la Capitaneria di Porto ha emesso un’ordinanza di interdizione alla navigazione, in considerazione delle condizioni di pericolo, nello specchio acqueo per un raggio di 250 metri dalla sommità del molo dove è avvenuto l’incidente. La Capitaneria di Porto di Taranto sta coordinando le operazioni e sono in corso le azioni per la messa in sicurezza dell’area per consentire una maggiore efficacia nelle operazioni di ricerca del disperso. Quella dove si trovava l’operaio, un 40enne di Fragagnano, è una gru di scaricazione. Oltre che personale di terra della Capitaneria di porto e una motovedetta, sul posto vengono impiegati i sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

L’operaio disperso è Mimmo Massaro di Fragagnano (Taranto), 31 anni. La gru dove si trovava Massaro, “di turno” nella cabina di guida, era al “IV sporgente in concessione alla societa’ ArcelorMittal”, “crollata in mare” come le altre due “a seguito delle condizioni meteo avverse che si sono abbattute in zona”, prosegue la Guardia costiera. Si trattava di “una gru di scaricazione presente lungo la banchina del predetto sporgente”. La sala operativa della Capitaneria di porto – Guardia Costiera ha inviato subito una squadra di personale via terra e una motovedetta, oltre che personale e mezzi portuali; disposto anche l’impiego dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

Maltempo Taranto, ritrovata la cabina dell gru crollata. Un collega dell’operaio disperso: “Lavorare su quelle gru è troppo pericoloso, non c’è sicurezza”

Maltempo a Taranto, interdetto l’accesso al Tribunale: vetrate rotte

“E’ momentaneamente interdetto l’accesso al pubblico nel Palazzo di giustizia” di Taranto “a causa dei danni causati sulle vetrate dalla violenta tromba d’aria verificatasi” ieri pomeriggio. E’ quanto si legge in un avviso affisso all’ingresso del Tribunale di Taranto a firma del presidente facente funzioni Anna De Simone e del procuratore Carlo Capristo. La tromba d’aria di ieri, infatti, ha provocato la rottura di vetrate con caduta di vetri all’interno del palazzo. La chiusura temporanea dell’edificio per motivi di sicurezza, “fino a nuovo ordine” e decisa “viste le disposizione perentorie impartite dai Vigili del Fuoco”, come si legge nell’avviso, riguarda sia il pubblico, quindi avvocati e utenti, sia il personale dipendente, magistrati e cancellieri e ha comportato la sospensione di tutte le udienze di primo grado civili e penali. Al momento i Vigili del Fuoco sono nel palazzo per verificare i danni, transennare le aree ritenute pericolose e procedere con la messa in sicurezza per consentire la ripresa delle attivita’.

Maltempo in Puglia, l’impressionante shelf cloud che ha colpito Taranto in serata [VIDEO]

Maltempo, Riviera del Conero devastata: spiagge spazzate via a Numana e Sirolo, “peggio di un Uragano”. FOTO e VIDEO del disastro

Maltempo, tornado devasta Milano Marittima: abbattuti 2.200 pini secolari, case e auto distrutte [FOTO e VIDEO]

Maltempo, grandinata senza precedenti a Pescara: città “bombardata” da chicchi enormi, decine di feriti, auto e finestre distrutte. “Mai visto nulla di simile, il capoluogo è impraticabile” [FOTO e VIDEO]

Tornado in Grecia, Calcidica devastata: 6 turisti morti, un disperso e 108 feriti [FOTO, VIDEO e AGGIORNAMENTI]

Previsioni Meteo, adesso l’Estate entra davvero in crisi: sarà un Luglio da incubo, forte maltempo e niente più caldo [MAPPE]