La tempesta tropicale Elsa si avvicina alle Florida Keys dopo avere devastato i Caraibi [MAPPE]

Elsa è la quinta tempesta e il primo uragano della stagione dell'Atlantico (ha raggiunto nei giorni scorsi la 1ª categoria)

/
MeteoWeb

La tempesta tropicale Elsa, che continua a generare forti piogge su Cuba, dovrebbe spostarsi oggi vicino alle Florida Keys, secondo il National Hurricane Center statunitense.
Il governatore Ron DeSantis nelle scorse ore ha esteso lo stato di emergenza in vigore in riferimento ad una dozzina di contee, un’area della Florida dove si prevede che Elsa effettui un rapido passaggio.

Elsa ha raggiunto Cuba lunedì pomeriggio, toccando terra nei pressi di Cienega de Zapata, un parco naturale con pochi abitanti. La tempesta si è diretta verso nord-ovest attraverso l’isola, passando l’Avana appena a est. I venti si sono rafforzati a 95 km/h lunedì sera. Il suo centro è a circa 35 km a nord-nordest dell’Avana e 130 km a sud-sudovest di Key West, in Florida. Si sta muovendo in direzione nord-nordovest a 19 km/h.
Al momento non ci sono state segnalazioni di gravi danni per il passaggio di Elsa su Cuba.

Elsa è la quinta tempesta e il primo uragano della stagione dell’Atlantico (ha raggiunto nei giorni scorsi la 1ª categoria). Nei Caraibi ha fatto registrare un bilancio di 3 morti e danni a case ed alberi.
Prima di Elsa, quest’anno sono state registrate le tempeste tropicali Ana, Bill, Claudette e Danny. Secondo gli esperti, sarà una stagione ciclonica al di sopra del normale, ma senza raggiungere il bilancio del 2020, che ha battuto tutti i record storici.