Maltempo, picchi di oltre 130mm in Piemonte: allagamenti e danni ai tetti a Isola Sant’Antonio – FOTO

Forti piogge hanno colpito il settore nord del Piemonte, con accumuli di oltre 130mm: segnalati danni anche a Isola Sant'Antonio, nell'Alessandrino

  • Isola Sant'Antonio
    Isola Sant'Antonio
  • Ivrea
    Ivrea
  • Ivrea
    Ivrea
  • Ivrea
    Ivrea
  • Ivrea
    Ivrea
/
MeteoWeb

Forti piogge hanno colpito il Piemonte oggi, mentre in quota è arrivata la neve. Particolarmente interessato dal maltempo è stato il settore settentrionale della regione, tra le province di Biella, Vercelli, Novara e Verbano-Cusio-Ossola. Tra i dati pluviometrici più significativi di oggi nella regione, segnaliamo: 136mm a Dormelletto, 123mm a Cellio, 120mm a Parella Chiusella, 118mm a Borgomanero, 111mm a Cannobio, Massazza, 110mm a Someraro, Pallanza, 109mm a Biella, Masserano, 108mm a Lozzolo, 101mm a Paruzzaro, 97mm ad Andrate Pinalba, 82mm a Cesara, 91mm a Trivero, 73mm a Cavallaria, 71mm a Cicogna, 67mm a Borgofranco d’Ivrea, Varzo.

Nel pomeriggio, danni e disagi a causa del maltempo si sono verificati anche ad Alessandria e in parte della Bassa Valle Scrivia. A Isola Sant’Antonio, ultimo comune dell’Alessandrino al confine con il Pavese, il sindaco Cristian Scotti ha effettuato un sopralluogo sul territorio comunale. “Alcune abitazioni hanno subito danni ai tetti, anche con tegole spostate, e ai camini. Per fortuna non ci sono stati danni a persone e, a fine giornata, possiamo dire di non aver ricevuto richieste di assistenza“, ha scritto su Facebook, a corredo di una foto che mostra la tanta acqua presente nelle strade del Comune. Sulla provinciale Castelnuovo Scrivia – Guazzora i vigili del fuoco sono intervenuti per la messa in sicurezza di pali Telecom pericolanti.

La vicina Lombardia è stata sferzata da alluvioni e almeno 7 tornado. Un altro devastante tornado ha colpito Fossoli di Carpi, nel Modenese, provocando tanti danni.

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: