Sicilia, altri danni a Scordia: frana parte di una strada nella località devastata dal maltempo

Il maltempo provocato dal Ciclone Mediterraneo sta causando danni ingenti a Scordia, nel Catanese, dove è franato anche un tratto di strada

MeteoWeb

Scordia, nel Catanese, è una delle località più colpite dal maltempo provocato dal Ciclone Mediterraneo, dove purtroppo si registra anche una vittima e un disperso. A seguito del nubifragio che ieri ha colpito la località, le strade si sono trasformate in fiumi di fango che hanno travolto decine di auto e provocato gravi danni.

Danni ingenti sono stati provocati anche da una frana che ha interessato la strada di accesso al Parco “Grotta del Drago” e Museo Etno-Antropologico “M. De Mauro”: un tratto della strada di via Garibaldi è praticamente franato, rendendola impraticabile. La Protezione Civile ha già eseguito i rilievi del caso.

Secondo quanto comunicato dal Parco stesso, sembrerebbe possibile passare dal ponte della settima traversa di via Berlinguer.

Maltempo, allarme frane sul tratto peloritano: chiusa “a tempo indeterminato” l’autostrada A18 Messina-Catania [DETTAGLI]

Allerta Meteo, scuole chiuse anche Martedì 26 Ottobre in molti comuni del Sud per il Ciclone Mediterraneo. L’ELENCO aggiornato in diretta

Per monitorare la situazione meteo, ecco le migliori pagine del nowcasting: