Eclissi solare, quando e come vedere l’Anello di fuoco e il “morso” della Luna: i migliori LIVE in diretta dall’Italia e dal Mondo

Come vedere l'eclissi solare anulare oggi 10 giugno: gli orari e i migliori webcast in diretta dall'Italia e dal Mondo

Nella prima eclissi solare dell’anno, oggi, 10 giugno, la Luna bloccherà quasi completamente il Sole, lasciando visibile solo un “Anello di fuoco“.
Gli osservatori potranno ammirare lo spettacolo in un’area ristretta, in alcune parti del Canada, della Groenlandia e della Russia settentrionale. Tuttavia, un’eclissi solare parziale – quando la Luna “dà un morso” circolare dal Sole – sarà visibile in più aree dell’emisfero settentrionale, comprese parti degli Stati Uniti orientali e dell’Alaska settentrionale, gran parte del Canada e parti del Caraibi, Europa (Italia inclusa), Asia e Africa settentrionale.

eclissi solare totale parziale

Credit: Lucinda Offer/RAS

Le eclissi solari si verificano quando la Luna si sposta tra la Terra e il Sole, bloccando parte o quasi tutta la luce solare. Durante un’eclissi anulare, la Luna è abbastanza lontana dalla Terra da essere troppo piccola per bloccare l’intero Sole: mentre il satellite passa davanti alla stella, i bordi esterni del Sole rimangono visibili dalla Terra, come un anello.
L’intera eclissi solare anulare durerà circa 100 minuti, a partire dall’alba in Ontario, Canada, e proseguendo verso nord fino al momento del massimo, intorno alle 08:41 ora locale in Groenlandia, e terminando al tramonto nella Siberia nord-orientale. La fase “clou” dell’Anello di fuoco, quando la Luna coprirà l’89% del Sole, durerà fino a 3 minuti e 51 secondi in ogni punto lungo questo percorso.
Alcune regioni che non si trovano lungo il percorso dell’eclissi solare osserveranno un’eclissi parziale, meteo permettendo. In queste aree, è parte dell’ombra esterna e più chiara della Luna, nota come penombra, a bloccare il Sole. Mentre la Luna passerà davanti al Sole, questa ombra sembrerà dare un “morso” alla stella.

Per approfondire: 

Eclissi solare in arrivo, perché è “una coincidenza rara”? Tutto quello che c’è da sapere sull’Anello di fuoco, intervista a Sandro Bardelli dell’INAF

Eclissi solare, tutto sullo spettacolo dell’Anello di fuoco: cosa accadrà il 10 giugno e cosa potremo vedere dall’Italia

In arrivo una spettacolare eclissi solare, visibile anche dall’Italia: come e dove vedere l’Anello di Fuoco, tante curiosità e INFO UTILI

Dall’ultima Superluna dell’anno all’eclissi dell’”Anello di Fuoco”, gli eventi di astronomia più importanti di giugno

Quando vedere l’eclissi

L’eclissi inizia in un punto e finisce in un altro: gli orari seguenti seguenti si riferiscono al momento effettivo in cui si verifica l’eclissi, indicano l’inizio, il massimo e la fine dell’eclissi su scala globale (sono da intendersi come linee guida nel caso in cui ad esempio si desideri visualizzare l’eclissi tramite una diretta).

EventoOra UTCOra italiana
Inizio dell’eclissi parziale08:1210:12
Inizio dell’eclissi anulare09:4911:49
Massimo10:4112:41
Fine dell’eclissi anulare11:3313:33
Fine dell’eclissi parziale13:1115:11

Come vedere l’eclissi solare online

Se non è possibile assistere all’eclissi solare, ci sono diverse alternative per guardare l’evento online.
L’eclissi solare anulare del 10 giugno è parzialmente visibile dagli Stati Uniti, dal Canada settentrionale, dall’Europa, dall’Asia settentrionale, dalla Russia e dalla Groenlandia, ma se per questioni geografiche o meteorologiche non è possibile assistere allo spettacolo, segnaliamo di seguito alcuni webcast, in cui verranno mostrate immagini dall’Italia e dal Mondo, sia dell’Anello di fuoco che della fase parziale.

Il Virtual Telescope Project, che ha sede vicino a Roma, gestito dall’astrofisico Gianluca Masi, ospiterà un livestream con la partecipazione di osservatori in Canada con sede in Ontario (Toronto, Thunder Bay e Ottawa), British Columbia (Victoria) e New Brunswick (Saint John). L’evento inizia alle 11 ora italiana.

Rimanendo in Italia, l’Unione Astrofili Italiana trasmetterà un webcast in diretta, mostrando l’eclissi vista dal Nord Italia, a partire dalle 11.

Di seguito lo streaming dell’eclissi di Sole, organizzato da EduINAF in collaborazione con la rete dei telescopi Europlanet, live a partire dalle 12.

Time and Date trasmetterà in streaming le immagini dell’eclissi a partire dalle 11 ora italiana.

Nel Regno Unito, il Royal Museums Greenwich (vicino a Londra) trasmetterà un livestream dal Royal Observatory, che rappresenta, come noto, la posizione del primo meridiano. Il live streaming inizia alle 11:05 ora italiana.
Il nostro team di esperti di astronomia illustrerà la scienza delle eclissi solari e risponderà a tutte le vostre domande sullo Spazio“, ha spiegato l’osservatorio in una nota. “Si vedrà esattamente ciò che vedono i nostri astronomi, con un live feed del Sole dal nostro Annie Maunder Astrographic Telescope all’avanguardia“.

La diretta streaming della NASA inizierà alle 11 ora italiana.