Storica ondata di gelo in Cina e Corea: -17°C a Seul e -15°C a Pechino. In Giappone inizia una nevicata epocale con un incredibile “Japan Sea-Effect Snow”

Sempre più freddo in Cina e Corea: temperature glaciali. E in Giappone inizia l'eccezionale nevicata che seppellirà il Paese fin sulle coste: le immagini in diretta

  • neve giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • neve giappone
    Le forti bufere di neve in corso in Giappone
  • giappone sea effect snow
    L'ultima immagine satellitare del Giappone: ben visibile l'estesissimo fenomeno del "Japan Sea-Effect Snow" dovuto allo scorrimento di masse d'aria freddissime provenienti dalla Cina sul Mar del Giappone
  • giappone sea effect snow
    L'ultima immagine satellitare del Giappone: ben visibile l'estesissimo fenomeno del "Japan Sea-Effect Snow" dovuto allo scorrimento di masse d'aria freddissime provenienti dalla Cina sul Mar del Giappone
  • giappone sea effect snow
    L'ultima immagine satellitare del Giappone: ben visibile l'estesissimo fenomeno del "Japan Sea-Effect Snow" dovuto allo scorrimento di masse d'aria freddissime provenienti dalla Cina sul Mar del Giappone
  • gelo cina corea
    Le temperature minime di oggi in Corea del Sud
  • temperature minime cina oggi
    Le temperature minime di oggi in Cina: gelo polare in tutta l'area orientale del Paese
  • gelo cina corea
    Le temperature minime di oggi nell'Asia orientale
  • gelo cina corea
    Le temperature minime di oggi nella Cina Nord/Orientale
  • gelo cina corea
/
MeteoWeb

La grande ondata di gelo che sta colpendo l’Asia orientale e nei giorni scorsi ha fatto piombare le temperature fino ai record storici di -63°C in Siberia e –53°C in Cina, questa notte ha raggiunto la penisola di Corea determinando valori glaciali. In Corea del Nord la colonnina di mercurio è scesa fino a -34,9°C a Samjiyon e fino a -19°C nella capitale Pyongyang, mentre in Corea del Sud la capitale Seul è scesa a -16,7°C e nelle zone più settentrionali la temperatura ha raggiunto picchi di -26,3°C.

Freddo molto intenso anche in Cina con -31,4°C ad Harbin, -27,4°C a Changchun, -21,8°C a Shenyang, -19,4°C a Taiyuan, -15,8°C a Dalian, -15,4°C a Pechino, -15,2°C a Tientsin, -13,6°C a Jinan, -11,2°C a Qingdao, -11,0°C a Shijiazhuang.

Nelle prossime ore il gelo si sposterà sempre più verso Sud, coinvolgendo anche Shangai, in modo sempre più intenso la Corea del Sud, il Mar Cinese Orientale e il Giappone, dove sono attese violente nevicate. Neve attesa persino a Taiwan. Il noto meteorologo giapponese Sayaka Mori ha spiegato che “un freddo brutale sta colpendo il Giappone con un forte effetto di neve generata mare per lo scorrimento di venti polari da nord. Domani avremo 10 isobare sulla nazione, che significa che sarà un giorno molto ventoso e nevoso. Cinque isobare è un criterio che indica neve pesante. Domani saranno il doppio!”.

Le temperature sono già glaciali sull’isola di Hokkaido con -14°C a Ōmu, -13°C a Iwamizawa e Chitose, -12°C a Nakashibetsu, Tomakomai e Memanbetsu, tutte località costiere o pianeggianti. Su gran parte del Paese sono già iniziate le più intense bufere di neve, come possiamo osservare nelle immagini della fotogallery scorrevole in alto, e nelle prossime ore il Giappone verrà seppellito da una nevicata di proporzioni storiche.

Mori fa riferimento all’effetto neve del Mar del Giappone, ben visibile nelle immagini satellitari. E’ un fenomeno tipico dello scorrimento di masse d’aria fredde su mari più caldi, lo conosciamo bene anche in Italia, succede sull’Adriatico, sul basso Tirreno e nello Jonio. Questo fenomeno, responsabile delle copiose nevicate che spesso nel periodo invernale seppelliscono di neve le zone appenniniche più vicine al mare, si verifica ogni qualvolta che fredde correnti provenienti da Nord scorrono sopra la più tiepida superficie del mare. Esattamente come sta succedendo in queste ore in Giappone, in modo imponente ed estesissimo.

giappone sea effect snow