Parte il “Progetto Evreca!”: rafforzare le competenze delle autorità caraibiche in materia di prevenzione e di risposta ai disastri naturali

evreca

È partita per i Caraibi la prima delle tre squadre di volontari di protezione civile, selezionati su scala europea, del progetto internazionale Evreca! – European Volunteers for Response of Emergencies in the Caribbean, di cui è capofila il Dipartimento della Protezione Civile. Obiettivo di questo primo team tutto italiano – Markus Leimegger e Annalisa Bergantini [...]

Australia: fauna selvatica locale minacciata da una fuoriuscita di petrolio

Disastro ambientale

Una fuoriuscita di petrolio a Sydney, in Australia, incide in modo significativo sulla fauna selvatica. Alcuni pescatori hanno avvertito di un impatto significativo sui pesci e i volatili che vivono nella Botany Bay, dopo una fuoriuscita di petrolio registrata nella zona. La fuoriuscita e’ stata originata dalla raffineria Kurnell di proprieta’ della Caltex, che ha [...]

Ambiente, Abruzzo: no alle spiagge libere come discariche a cielo aperto!

Spiaggia_2

Siamo solo ad inizio primavera, ma in attesa della bella stagione e ancor più dell’arrivo dell’estate, i balneatori evidenziano le problematiche legate al turismo balneare. “I Comuni devono evitare che le spiagge libere si trasformino in discariche a cielo aperto, prima dell’avvio della stagione balneare. Se non lo faranno, ci rivolgeremo ai prefetti per chiedere [...]

Rivoluzione epocale, addio ai cimiteri: dopo la morte ognuno di noi potrà diventare un albero con l’urna Bios di Martin Azua

bios-urn-by-martin-azua

Mai più cimiteri, dopo la morte ognuno di noi potrà diventare un albero. Grazie a un’idea designer spagnolo Martin Azua, è nata infatti l’urna Bios, cioè un’urna completamente biodegradabile che contiene un seme di albero. Una volta piantato, il seme dell’albero si nutre e assorbe le sostanze nutrienti dalle ceneri. L’urna è realizzata in noce di cocco [...]

Ambiente: inchiesta bis “Discarica dei veleni di Bussi”, chiuse indagini

bussi_sequestro

Bussi bis: terminate le indagini, sono sette gli inquisiti. La Procura di Pescara ha chiuso, infatti, l’inchiesta che nel febbraio scorso ha portato al nuovo sequestro di due delle tre discariche di Bussi sul Tirino (Pescara). Gli avvisi di conclusione delle indagini sono state notificate dalla sezione di polizia giudiziaria della Forestale. L’inchiesta dei pm [...]

“Effetto clima”, come cambia il Mediterraneo: FOCUS sull’agricoltura, tra i settori più colpiti

agricoltura biologica

Precipitazioni estive sempre piu’ scarse, inverni piu’ caldi e ‘mezze stagioni’ tropicalizzate. Nell’area mediterranea sara’ l’agricoltura uno dei settori piu’ colpiti dagli effetti dei cambiamenti climatici. Lo rileva Riccardo Valentini, professore ordinario presso l’Universita’ degli Studi della Tuscia (dipartimento di Scienze dell’Ambiente Forestale e delle sue Risorse) che in occasione del convegno “Gestione Sostenibile del [...]

“La mappa della felicità”: ecco le province più felici e più tristi d’Italia, il meteo è determinante!

map

Lo scorso 20 marzo il mondo intero ha celebrato la seconda giornata mondiale della felicità indetta dall’ONU. Ma in Italia dove si è più felice? E quali sono i fattori che influenzano maggiormente il sorriso degli italiani? Per scoprirlo anche quest’anno Voices from the Blogs e Wired.it hanno presentato l’e-book “iHappy 2013“, che contiene la classifica delle provincie italiane in base al loro grado di [...]

Contare gli orsi polari in cambio di 480.000 euro: ecco i requisiti per partecipare alla selezione

Orso

Stanchi del vostro lavoro d’ufficio? Vi piace il clima gelido e l’avventura? Probabilmente quello che stiamo per proporvi è il lavoro che fa per voi. Una multinazionale americana offre 400.000 sterline a chi sarà in grado di contare il numero complessivo di orsi polari suddivisi nei 20-25 gruppi che vivono nei pressi del Mare di [...]

Ambiente, il consumo di suolo in Italia non si ferma nonostante la crisi: il rapporto dell’ISPRA

cementificazione

L’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ha presentato oggi un rapporto sul consumo di suolo in Italia, da cui emergono dati molto allarmanti. La superficie di territorio consumato, infatti, non accenna a diminuire nonostante la crisi degli ultimi anni. Secondo il rapporto negli ultimi 3 anni sono stati ricoperti dal cemento [...]

Disastri nucleari: a Chernobyl gli alberi non si decompongono

chernobyl

Un nuovo studio ha rivelato che i boschi intorno all’ex centrale ucraina – teatro di uno dei peggiori disastri nucleari al mondo – non si alterano alla stessa velocita’ di altre piante che vivono altrove. Analizzando la biologia delle aree radioattive, come Chernobyl e Fukushima, i ricercatori hanno scoperto che gli alberi e le piante [...]

Abruzzo, acqua contaminata per 700mila persone nel pescarese: colpa della megadiscarica di Bussi

Discarica Bussi:ISS choc,acqua contaminata per 700mila

Un’area abitata da circa 700mila persone, in Abruzzo, è stata avvelenata dai veleni della discarica di Bussi. Sono questi i dati impressionanti che emergono dalla relazione dell’Istituto Superiore di Sanità. “L’acqua contaminata da sostanze di accertata tossicità è stata distribuita in un vasto territorio e a circa 700 mila consumatori, senza limitazioni d’uso e di [...]

ISPRA, consumo del suolo: in 3 anni divorata un’area grande come 5 capoluoghi di regione

ispra

Non accenna a diminuire, anche nel 2012, la superficie di territorio consumato: ricoperti, negli ultimi 3 anni, altri 720 km2, 0,3 punti percentuali in più rispetto al 2009, un’area pari alla somma dei comuni di Milano, Firenze, Bologna, Napoli e Palermo. In termini assoluti, si è passati da poco più di 21.000 km2 del 2009 [...]


NEWS


MeteoWeb disponibile su App Store

Iscriviti alla Newsletter
Collegati